Una gigantesca statua di Gesù, la più grande del continente africano, eretta in Nigeria

nigeria 2
Un uomo d'affari nigeriano Obinna Onuoha ha commissionato questa statua nel 2013. Un cattolico devoto, ha avuto questa visione nel 1997. Spera che il suo villaggio Abajah nel sud-est della Nigeria diventi un luogo di pellegrinaggio.

 

La statua soprannominata "Gesù il più grande" è stata progettata da un'azienda in Cina. In marmo bianco, pesa 40 tonnellate e la sua altezza è di 8,53 m. Questa rappresentazione di Gesù sovrasta la Chiesa di San Luigi, in una postura che ricorda quella di Rio de Janeiro.

"Alla domanda sul perché ho costruito questa statua è come chiedermi come sono venuto al mondo, sono cristiano e cattolico, e la statua di Gesù rappresenta la mia fede", ha detto Obinna Onuoha. “Credo che siamo qui sulla terra per scopi diversi e ogni persona si evolve con i propri istinti. La mia motivazione è costruire e rafforzare la fede di questa comunità innalzando questa statua”.

“La statua sarà un grande simbolo di fede per i fedeli cattolici e per coloro che passeranno davanti a questa magnifica statua”, ha detto il vescovo Augustin Tochukwu Okwuoma durante la sua inaugurazione il 1er Gennaio 2016.

Ci vuole audacia per erigere una statua di Gesù in un paese prevalentemente musulmano. Nel nord del Paese, Boko Haram continua i suoi abusi. I cristiani sono una minoranza in Nigeria, ma questo uomo d'affari crede che “le persone possano vivere in armonia”.

Natanaele Bechdolff

Fonte: AfricaZap

© Info Chrétienne - Breve riproduzione parziale autorizzata seguita da un link "Leggi di più" a questa pagina.

SUPPORTA INFO CRISTIANI

Info Chrétienne essendo un servizio stampa online riconosciuto dal Ministero della Cultura, la tua donazione è fiscalmente deducibile fino al 66%.