Professore universitario processato in Egitto per aver deriso Gesù

I commenti di Mabrouk Attia su Gesù hanno suscitato polemiche sui social media in Egitto.

Mabrouk Attia è un insegnante e predicatore. Insegna diritto islamico all'Università di Al Azhar, in Egitto. Accusato di prendersi gioco di Gesù, sarà processato il 21 settembre per disprezzo del cristianesimo e dell'islam.

Secondo laEgitto indipendente, si dice che Mabrouk Attia abbia affermato in un video: "Ogni parola del Sermone della Montagna è per il nostro maestro Gesù - sia il signor Cristo che il signor Marte, sono tutti i nostri maestri".

L'avvocato Samir Sabry ha quindi sporto denuncia contro il professore, dicendo che "tutti sono rimasti sorpresi da un video pubblicato sui social network, in cui è apparso il nome Mabrouk Attia e il predicatore islamico ha preso in giro Gesù, che la pace sia su di lui".

Citando l'articolo 98 del codice penale egiziano, l'avvocato egiziano Naguib Gebrael, capo della Federazione egiziana per i diritti umani, che sta valutando anche l'ipotesi di sporgere denuncia, ricorda che "chiunque ridicolizza i profeti, i libri sacri e i simboli religiosi sarà punito con la reclusione per non meno di tre anni e non più di cinque anni”.

Mabrouk Attia ha pubblicato a nuovo video in cui si scusa con coloro che sono stati offesi. "Non ricordo di aver preso in giro Gesù", ha detto l'imputato, prima di aggiungere, "chi prende in giro Cristo, prende in giro il profeta Maometto".

È alla corte di Heliopolis che si terrà il 21 settembre il processo a Mabrouk Attia.

MC

© Info Chrétienne - Breve riproduzione parziale autorizzata seguita da un link "Leggi di più" a questa pagina.

SUPPORTA INFO CRISTIANI

Info Chrétienne essendo un servizio stampa online riconosciuto dal Ministero della Cultura, la tua donazione è fiscalmente deducibile fino al 66%.