TopMusic, un'app rivoluzionaria di musica cristiana!

Scopri TopMusic, un'app musicale che dà visibilità agli artisti cristiani e permette loro di beneficiare direttamente del sostegno finanziario dei loro ascoltatori. 

Dopo il disastro del download illegale nei primi anni 2000 e il calo delle vendite di CD, le piattaforme di streaming musicale hanno cominciato a emergere, nel bene e nel male. Spotify, Deezer o persino Apple Music sono ora essenziali per il consumo quotidiano di musica.

Queste piattaforme, sebbene salvano la vita in alcuni aspetti, danneggiano la musica. Praticano la remunerazione dei titolari dei diritti (artisti, autori, etichette, ecc.) che privilegia gli artisti già molto apprezzati rispetto agli artisti di categorie di nicchia, in particolare gli artisti cristiani.

L'applicazione TopMusic offre agli artisti cristiani una doppia soluzione: dare visibilità i loro progetti con un pubblico cristiano di lingua francese molto mirato, pur consentendo loro di farlo beneficiare direttamente del sostegno finanziario di questi revisori secondo un modello più equo (basato su “suggerimenti” – ogni abbonato può dare consigli agli artisti di sua scelta – e sull'ascolto individuale: l'importo dell'abbonamento è distribuito agli artisti ascoltati dall'abbonato).

Secondo le stime attuali, l'applicazione finanzierà da 3 a 15 volte più artisti rispetto all'attuale media della piattaforma, in base al coinvolgimento della comunità degli artisti.

Più di 50 artisti sono già ambasciatori di TopMusic (Hopen, Samuel Olivier, Grégory Turpin, Hillsong, Dan Luiten, Matt Marvane…) e trasmette il progetto al loro pubblico.

"L'applicazione TopMusic è la straordinaria promessa di trovare il meglio della musica cristiana, incoraggiando al contempo coloro che la creano", riassume un entusiasta artista ambasciatore dell'iniziativa.

Oggi, oltre il 50% dei titoli Top50 FR promuove i cosiddetti contenuti “espliciti” (insulti, droghe, sesso, violenza, ecc.). Di fronte a questa deriva, TopMusic desidera promuovere i valori cristiani nella cultura e nella società francese attraverso la musica.

La prima versione dell'applicazione è già stata sviluppata, finanziata grazie a una campagna Ulule di successo e all'investimento dei capi progetto. TopMusic è pronto per il lancio e un intero team è già mobilitato!
Affinché quest'ultimo abbia successo e che l'azienda raggiunga il punto di pareggio, TopMusic cerca 530 € sotto forma di prestito!

Dai anche tu un senso ai tuoi risparmi… contribuisci al lancio di TopMusic!

Per qualsiasi informazione o per investire, clicca qui.

Mattia Guillemot

© Info Chrétienne - Breve riproduzione parziale autorizzata seguita da un link "Leggi di più" a questa pagina.

SUPPORTA INFO CRISTIANI

Info Chrétienne essendo un servizio stampa online riconosciuto dal Ministero della Cultura, la tua donazione è fiscalmente deducibile fino al 66%.