Sintesi delle notizie dal 5° dicembre 2022

Scopri una sintesi di 5 notizie pubblicate sul sito InfoChrétienne questo lunedì 5 dicembre 2022, per avere una visione globale di ciò che sta accadendo nel mondo, soprattutto in ambito cristiano, in pochi minuti.

Olivier Giroud incoronato capocannoniere della storia dei Blues, dita puntate al cielo

Domenica 4 dicembre, Olivier Giroud ha segnato il 52esimo gol della sua carriera, superando Thierry Henry come capocannoniere della Francia. Un record ampiamente acclamato dai media specializzati che rende omaggio a un giocatore resistente e "inaffondabile", evocando di sfuggita la fede cristiana del marcatore.

L'ONU riconosce che i cristiani sono stati vittime di crimini contro l'umanità e crimini di guerra in Iraq

Il team investigativo delle Nazioni Unite incaricato di promuovere la responsabilità per i crimini commessi dal gruppo dello Stato islamico in Iraq ha appena rilasciato il suo rapporto al Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite. Gli esperti affermano che le prove raccolte in Iraq rafforzano le conclusioni preliminari secondo cui gli estremisti dello Stato islamico hanno commesso crimini contro l'umanità e crimini di guerra contro la comunità cristiana a partire dal 2014.

Denis Mukwege scandalizzato dalla violenza nella RDC: “Sono ancora esseri umani! »

Marce sono state organizzate domenica dai cristiani della Repubblica Democratica del Congo per protestare contro le violenze nell'est del Paese, dove la ribellione dell'M23 continua a negare le proprie responsabilità, a cinque giorni dal massacro di un centinaio di civili nel villaggio di Kishishe. "La sofferenza è durata troppo a lungo", avverte il premio Nobel per la pace Denis Mukwege.

La prima videointervista di Asia Bibi: "C'è gente che ha approfittato del mio nome ma io non ho ottenuto niente"

Da quando è stata assolta dalla Corte Suprema del Pakistan nel 2018, Asia Bibi vive in esilio in Canada. Nella sua prima video intervista, parla delle sue condizioni di vita in Canada e sfida il Pakistan sulle leggi sulla blasfemia. In particolare, chiede al suo paese d'origine di proteggere gli innocenti.

"Grazie a Dio per questo bellissimo regalo": Anisha, la vincitrice di Star Academy ringrazia il Signore

Una settimana dopo la sua vittoria, Anisha, la vincitrice di Star Academy, ha pubblicato un lungo messaggio sul suo account Instagram per ringraziare i suoi fan, i suoi insegnanti e gli altri concorrenti. Anche la giovane che sui social scrive “mettere Dio al primo posto”, ha ringraziato il Signore.

editoriale

© Info Chrétienne - Breve riproduzione parziale autorizzata seguita da un link "Leggi di più" a questa pagina.

SUPPORTA INFO CRISTIANI

Info Chrétienne essendo un servizio stampa online riconosciuto dal Ministero della Cultura, la tua donazione è fiscalmente deducibile fino al 66%.