La fondatrice di Femen in Brasile chiede perdono ai cristiani

Sara Fernanda Giromin, meglio conosciuta come Sarah Winter, fondatrice del movimento ultrafemminista Femen, in Brasile nel 2012, ha organizzato una serie di proteste in topless che hanno attirato l'attenzione dei media.

P
Tuttavia, 3 anni dopo, la giovane attivista fa un voltafaccia, si scusa con i cristiani per il suo “comportamento offensivo” e dichiara guerra al femminismo e all'aborto.

“Chiedo perdono ai cristiani per le nostre proteste femministe… Siamo andati troppo oltre. "

sarahinvernoQuesto cambiamento radicale è avvenuto con la nascita di suo figlio, quando aveva abortito qualche anno prima.
Un mese dopo la nascita di suo figlio, Sara Giromin ha scritto su pagina di Facebook :

“Mi sono pentita di aver abortito e oggi chiedo perdono. Il mio bambino è nato ieri un mese e la mia vita ha un nuovo significato. Lo scrivo mentre lui dorme tranquillo sulle mie ginocchia. È la sensazione più straordinaria del mondo intero. "

Aggiunge in un vibrante appello:

“Per favore, tu che sei alla disperata ricerca di un aborto, pensaci, stai attento. Rimpiango profondamente di averlo fatto. Non voglio che succeda lo stesso a te. "

Sarah non si ferma qui visto che oggi denuncia il movimento Femen e lo accusa addirittura di essere una setta.

"Ho visto il movimento femminista coprire fatti di pedofilia e perseguitare le donne... Attesto che per le Femen le donne non hanno alcuna importanza ma servono solo come carburante per alimentare il fuoco odioso della setta femminista".

sarahwinterbookIn un lavoro di testimonianza recentemente pubblicato, Vadia no! Sete vezes que fui traída pelo feminismo, (Non stronza! Sette volte tradito dal femminismo), la giovane spiega come gli attivisti del movimento l'abbiano spinta a consumare droghe, ad avere rapporti indesiderati con estranei, nonostante il movimento sostenga di lottare per i diritti delle donne.

Sarah afferma anche che l'unica persona in cui ha trovato un orecchio comprensivo era un accademico più anziano noto per essere conservatore e anti-femminista.

Sarah Giromin oggi tiene conferenze per denunciare il femminismo, l'ideologia di genere e il marxismo culturale, insieme a una psicologa evangelica, Marisa Lobo.

"Oggi sono più felice e posso aiutare molte più donne".

HL

Fonte : LifeSiteNews

© Info Chrétienne - Breve riproduzione parziale autorizzata seguita da un link "Leggi di più" a questa pagina.

SUPPORTA INFO CRISTIANI

Info Chrétienne essendo un servizio stampa online riconosciuto dal Ministero della Cultura, la tua donazione è fiscalmente deducibile fino al 66%.