L'editoriale della settimana del 24/06/2022 con Camille: Legislativa, concerto di lode in Madagascar, attentati in Africa, battesimi in carcere

Nell'editoriale della settimana con Camille in video, scopri i temi che hanno animato la sfera cristiana questa settimana dagli articoli pubblicati sul sito di InfoChrétienne.

Domenica 19 giugno i francesi hanno eletto i 577 deputati che siederanno all'Assemblea nazionale per i prossimi cinque anni. 

L'occasione per invitare il Consiglio Nazionale degli Evangelici di Francia (CNEF). Cristiani a pregare che Dio benedica questi uomini e queste donne “che votano le leggi del nostro Paese”. L'organismo ricorda inoltre che dal 2016 il CNEF offre un servizio pastorale ai parlamentari, guidato dal pastore Thierry Le Gall.

Queste elezioni legislative sono anche un'opportunità per l'organizzazione Portes Ouvertes di ricordarlo I parlamentari possono "migliorare la situazione dei cristiani perseguitati nel mondo". “È importante che i funzionari eletti, che votano per le leggi e rappresentano il popolo, siano informati della persecuzione dei cristiani nel mondo”, indica l'Ong, che aggiunge che “chi è sensibile a questo tema può intervenire per migliorare la situazione sul campo”.

Mentre il Madagascar celebrerà domenica 26 giugno i 62 anni dell'Indipendenza, un concerto di lode cristiano organizzato domenica scorsa ha aperto l'avvio dei festeggiamenti in onore di questa data di anniversario.

70 persone hanno assistito a questo concerto per la pace nello stadio Barea Mahamasina. Un evento organizzato congiuntamente dall'organizzazione Madagascar Will Rise e dal Presidente della Repubblica, Andry Rajoelina.

Secondo il presidente del Madagascar Will Rise, questo concerto è il culmine di un progetto a lungo termine per far innalzare pubblicamente il nome di Gesù sull'isola.

Le notizie della settimana hanno messo in evidenza gli attacchi che hanno avuto luogo in diversi paesi dell'Africa. Un incoraggiamento a pregare per la protezione della popolazione di questi Paesi e dei cristiani che sono regolarmente presi di mira. 

International Christian Concern rivela che tra il 23 e il 31 maggio otto persone sono morte durante diversi attacchi, rivendicati dall'Isis, avvenuti in sei villaggi cristiani della provincia di Cabo Delgado in Mozambico.

Più di 130 civili sono stati uccisi pochi giorni fa nel Mali centrale negli attacchi attribuiti a jihadisti affiliati ad Al-Qaeda, è uno dei peggiori massacri conosciuti dal Paese.

domenica 19 giugno, uomini armati hanno attaccato la chiesa cattolica di San Mosè e la chiesa battista di Maranatha, nello stato di Kaduna, Nigeria. Deploriamo tre morti e diversi feriti durante la sparatoria nella chiesa cattolica e più di trenta persone rapite, la maggior parte della chiesa battista.

Il corpo smembrato di un sacerdote membro della Società dei Missionari d'Africa, Padre Michael Mawelera Samson, è stato trovato sabato 11 giugno sulle rive del fiume Meta, in Tanzania. Era scomparso il giorno prima.

God Behind Bars è un servizio di cappellano carcerario che collabora con le chiese negli Stati Uniti per trasformare la vita dei detenuti e delle loro famiglie. 

Lo ha rivelato l'organizzazione 265 detenuti recentemente battezzati in una struttura correzionale per sole donne a Denver.

Camille Westphal Perrier

© Info Chrétienne - Breve riproduzione parziale autorizzata seguita da un link "Leggi di più" a questa pagina.

SUPPORTA INFO CRISTIANI

Info Chrétienne essendo un servizio stampa online riconosciuto dal Ministero della Cultura, la tua donazione è fiscalmente deducibile fino al 66%.