Nigeria: liberato domenica il leader della chiesa metodista rapito

Samuel Kanu, il leader della Chiesa metodista in Nigeria, rapito domenica insieme ad altri due religiosi, è stato liberato lunedì sera dai suoi rapitori. 

La Chiesa metodista in Gran Bretagna è stata rilasciata lunedì un comunicato stampa per annunciare il rilascio “sicuro” del vescovo Samuel C. Kanu Uche, leader della Chiesa metodista in Nigeria.

Il vescovo Kanu era stato rapito domenica 29 maggio da uomini armati insieme al vescovo di Owerri, Dennis Mark, e al suo cappellano, Jeremiah Shittu, mentre era in servizio ufficiale nello stato di Abia. Sono stati rilasciati anche i due uomini che lo accompagnavano.

“Preghiamo per le altre persone in Nigeria che sono state recentemente rapite e che sono ancora detenute, e per quelle che sono ovunque nelle mani di rapitori violenti”, conclude la dichiarazione.

Interrogato da Christian oggi A seguito di questi rapimenti, Illia Djadi, esperta dell'organizzazione per la difesa dei cristiani perseguitati, Open Doors, nell'Africa subsahariana rivela che attualmente “la questione della sicurezza è una questione centrale per i nigeriani”.

"Questo è l'ultimo di una serie di rapimenti che sono diventati un'epidemia in Nigeria", ha aggiunto l'esperto, spiegando che a causa della "povertà diffusa, i gruppi estremisti stanno sfruttando al meglio i lucrosi rapimenti commerciali, chiedendo il pagamento di un riscatto in quanto una scorciatoia per fare soldi facili”.

La scorsa settimana, 25 maggio, Sono stati rapiti anche due sacerdoti della diocesi cattolica di Sokoto, nel nord-ovest della Nigeria. Informazione confermata dalla diocesi di Sokoto, che invita tutti i fedeli a pregare per la loro liberazione.

Camille Westphal Perrier

© Info Chrétienne - Breve riproduzione parziale autorizzata seguita da un link "Leggi di più" a questa pagina.

SUPPORTA INFO CRISTIANI

Info Chrétienne essendo un servizio stampa online riconosciuto dal Ministero della Cultura, la tua donazione è fiscalmente deducibile fino al 66%.