Negli Stati Uniti un pastore ha aggredito con un martello durante il culto

Il pastore di 78 anni è stato picchiato violentemente con un martello durante una funzione religiosa a Baltimora.

A Baltimora, il 20 novembre, il pastore della Chiesa del Redento del Signore (CRL) ha subito un violento attacco durante il culto.

Jerome Stokes, 78 anni, lo era attaccato con un martello. Alla fine, ha subito solo una lieve lesione all'orecchio. L'aggressore è stato arrestato dai parrocchiani.

A pagina Facebook dalla comunità apprendiamo che il pastore sta meglio e sta guarendo dalle ferite.

“Domenica scorsa, la nostra esperienza di culto è stata interrotta quando qualcuno ha aggredito il nostro pastore. Il dottor Stokes si sente meglio e si sta riprendendo dalle ferite. Apprezziamo la rapida risposta dei parrocchiani che hanno arrestato l'individuo. La sicurezza di tutti coloro che vengono a pregare al CRL è di fondamentale importanza; e il nostro team sta esaminando l'incidente di domenica e valutando i nostri protocolli di sicurezza. »

Sotto la pubblicazione, i cristiani si moltiplicano i messaggi di sostegno e preghiera, ma anche di gratitudine a Dio sullo stato di salute del parroco.

MC

Credito immagine: Shutterstock/Walt Bilous

© Info Chrétienne - Breve riproduzione parziale autorizzata seguita da un link "Leggi di più" a questa pagina.

SUPPORTA INFO CRISTIANI

Info Chrétienne essendo un servizio stampa online riconosciuto dal Ministero della Cultura, la tua donazione è fiscalmente deducibile fino al 66%.