La Notte delle Chiese 2022: Un evento religioso e culturale sul tema del viaggio

Dal 23 giugno al 3 luglio si svolgerà l'edizione 2022 de La notte delle chiese. In questa occasione, centinaia di chiese in Francia apriranno le loro porte al pubblico. Il tema di quest'anno è "Voyage dans la nuit", scelto in riferimento a una collezione di Charles de Foucauld. 

La notte delle chiese è un evento religioso e culturale, promosso dalla Chiesa di Francia, che dal 2011 fa parte del paesaggio estivo delle diocesi del Paese. Ogni anno vi partecipano diverse centinaia di chiese.

Per l'ideatore del progetto, mons. Jean Legrez, arcivescovo di Albi, «questo evento risponde a una duplice missione: da un lato, permettere alle comunità cristiane locali, anche nei paesi più piccoli, di sostenere o rivendicare la loro chiesa, luogo di la loro storia e le loro radici; dall'altro, per aprire le loro porte e accogliere tutti coloro che vengono: artisti, visitatori, curiosi, persone che si meravigliano, ecc. »

“Nel corso della stessa settimana, ovunque sul territorio del nostro Paese, ciò costituisce un forte segno di unità e manifestazione viva della Chiesa resa visibile attraverso le nostre Chiese”, prosegue l'Arcivescovo.

L'edizione 2022 de La Notte delle Chiese, patrocinata dagli artisti Gregory Turpin e Natasha Saint-Pier, durerà dal 23 giugno al 3 luglio.

Il suo tema sarà "Viaggio nella notte", in riferimento a una raccolta di pensieri intitolata "Viaggiatore nella notte" di Charles de Foucauld canonizzato il 15 maggio dalla Chiesa Cattolica.

“Silenziosamente, di nascosto, come Gesù a Nazaret, come un viandante nella notte. »

Così, durante una o più serate, il pubblico sarà invitato a “viaggiare” di notte, nel cuore delle chiese di Francia, per scoprire sotto una nuova luce le ricchezze di questa parte del patrimonio francese. In programma visite guidate, concerti, conferenze, mostre o momenti di preghiera.

Camille Westphal Perrier

Credito immagine: Creative Commons / Flickr

© Info Chrétienne - Breve riproduzione parziale autorizzata seguita da un link "Leggi di più" a questa pagina.

SUPPORTA INFO CRISTIANI

Info Chrétienne essendo un servizio stampa online riconosciuto dal Ministero della Cultura, la tua donazione è fiscalmente deducibile fino al 66%.