L'evangelista Nabeel Qureshi è morto di cancro, aveva 34 anni

Ieri, sabato 16 settembre, il nostro caro fratello in Cristo Nabeel Qureshi è andato al Signore dopo un anno di battaglia contro il cancro.

NAbbiamo ricevuto questa notizia con profonda tristezza ma anche profonda speranza, fiduciosi che Egli sia completamente e completamente guarito alla presenza del suo Salvatore.

Grazie per esserti unito a noi nella preghiera per la moglie di Nabeel, Michelle e la loro figlia, Ayah, così come per i suoi genitori e tutta la sua famiglia. Sappiamo che questo è un guadagno per Nabeel, ma è una terribile perdita per tutti coloro che lo hanno amato e che sono stati colpiti dalla sua vita e dalla sua testimonianza su questa terra.

Ravi Zacharias ha scritto a Nabeel quando si sono incontrati l'ultima volta:

“Sarai liberato per la gioia della vita dove non ci sono paure, né lacrime, né odio, né spargimento di sangue, perché sarai con Colui che ha già versato il suo sangue per te, là dove l'amore è supremo, dove abbonda la grazia e dove la gioia traboccante invade l'anima. Il sorriso di Dio ti aspetta: “Ben fatto. "
"Queste sono cose che l'occhio non ha visto, che l'orecchio non ha udito e che non sono salite al cuore dell'uomo, cose che Dio ha preparato per quelli che lo amano. . "(1 Corinzi 2: 9)
I tuoi occhi ora vedranno e le tue mani ora toccheranno ciò che è reale. "

Grazie per tutto il supporto e l'amore mostrato a Nabeel e alla sua famiglia negli ultimi mesi. Per favore, continua a pregare in questi giorni a venire.

Possa Dio fornire conforto mentre ci aggrappiamo alla nostra eterna speranza in Gesù Cristo.

Comunicato stampa Ravi Zacharias Ministero

© Info Chrétienne - Breve riproduzione parziale autorizzata seguita da un link "Leggi di più" a questa pagina.

SUPPORTA INFO CRISTIANI

Info Chrétienne essendo un servizio stampa online riconosciuto dal Ministero della Cultura, la tua donazione è fiscalmente deducibile fino al 66%.