I cristiani fanno pressione sulla polizia pakistana per riprendersi Saba Masih dall'uomo che l'ha sposata con la forza

Manifestazioni erano state organizzate in Pakistan dopo il rapimento di un adolescente cristiano a Faisalabad.

Lo 20 lo scorso maggio, Saba Masi, una ragazza cristiana di 15 anni, è stata rapita per strada in Pakistan, violentata, convertita con la forza all'Islam e sposata. Sua madre ha immediatamente sporto denuncia e Lala Robin Daniel, attivista per i diritti umani a Faisalabad, ha organizzato un sit-in a Faisalabad.

Saba è stato ricondotto alla polizia dai parenti degli imputati il ​​31 maggio. Per Lala Robin Daniel, il suo rilascio è stato "reso possibile grazie alle pressioni dei leader della chiesa e degli attivisti per i diritti, organizzando una protesta quotidiana dalle 19:XNUMX a mezzanotte". Precisa che le manifestazioni hanno spinto la polizia a interrogare una ventina di parenti degli imputati.

L'adolescente cristiano ha potuto parlare in tribunale.

“Stavamo andando al lavoro quando l'imputato mi ha costretto a salire su un risciò dopo aver spinto via mia sorella. Poi mi ha messo qualcosa in bocca, facendomi svenire. »

Afferma di aver ripreso conoscenza due giorni dopo. Poi denuncia gli stupri che ha subito.

“Mi ha violentato per due giorni. Continuavo a piangere e l'ho pregato di lasciarmi parlare con i miei genitori, ma non mi ha ascoltato. Dopo due giorni, l'imputato mi ha lasciato solo dove mi teneva in ostaggio. »

Per Lala Robin Daniel, "lo sviluppo di oggi è molto importante perché smaschera come questi predatori sfruttano sessualmente le ragazze minorenni delle minoranze e poi preparano falsi documenti di matrimonio islamico e conversione religiosa per chiedere l'immunità per i loro crimini".

“La dichiarazione di Saba dimostra che il Nikah [matrimonio] islamico ei certificati di conversione presentati dall'imputato alla polizia sono falsi. Ora dovrebbe essere accusato di stupro legale e reati correlati e dare l'esempio a tutti coloro che prendono di mira le ragazze delle minoranze per i loro progetti malvagi. »

MC

Credito immagine: Notizie sulla stella del mattino

© Info Chrétienne - Breve riproduzione parziale autorizzata seguita da un link "Leggi di più" a questa pagina.

SUPPORTA INFO CRISTIANI

Info Chrétienne essendo un servizio stampa online riconosciuto dal Ministero della Cultura, la tua donazione è fiscalmente deducibile fino al 66%.