GO+ France: usare lo sport per mobilitare le chiese intorno all'annuncio del Vangelo

L'associazione GO+ France riunisce diversi leader e associazioni cristiane attorno alla loro comune passione per lo sport, il tempo libero, il fitness e... l'evangelizzazione!

Questo venerdì è iniziata a Marcoussis (91) la conferenza di lancio, intitolata "kick-off conference", di l'associazione GO+ France. Una cinquantina di leader cristiani, principalmente evangelici ma anche protestanti di altre confessioni oltre che cattolici, sono invitati a scoprire durante questo evento la visione ei progetti dell'associazione.

L'azione di GO+ France, che riunisce diverse associazioni, ruota attorno a tre aree di attività. Innanzitutto ilsport di alto livello con servizi di cappellano messi a disposizione degli atleti. Si tratta di accompagnarli spiritualmente e aiutarli a prendersi cura della loro salute mentale. Un esempio ben noto al grande pubblico è il lavoro svolto da Joël Thibault che è, tra gli altri, cappellano di Olivier Giroud.

La seconda area è chiamata “Sport per tutti”. Come ci spiega il presidente dell'associazione, Fred Menigoz, hanno una visione inclusiva dello sport che non dovrebbe lasciare indietro nessuno. GO+ collabora in particolare con le associazioni dedicate agli sport disabili. I partecipanti alla conferenza di questo fine settimana saranno anche invitati a prendere parte a una sessione di blind football, un esercizio ludico di sensibilizzazione alla disabilità.

E infine, la terza area è dedicata a tempo libero e fitness. In quest'ultima categoria rientrano tutte le attività che ruotano attorno ad un evento sportivo, come l'organizzazione di una fan zone o un torneo sportivo amatoriale in chiesa.

Sebbene l'associazione GO+ sia stata creata solo nel 2021, i suoi membri lavorano già da molti anni su questo argomento. Sulla base della loro esperienza e mentre la Francia si prepara a ospitare due grandi eventi sportivi, l'associazione desidera ora condividere la sua visione con quante più persone possibile.

Il loro obiettivo principale è quello di sensibilizzare la Chiesa in Francia all'uso dell'evangelizzazione attraverso lo sport, l'attività fisica o il fitness.

Presto la Francia ospiterà la Coppa del mondo di rugby del 2023 e le Olimpiadi di Parigi del 2024. Le prime stime indicano che circa 14 milioni di visitatori verranno in Francia per questi due eventi, il che rappresenta una straordinaria opportunità per la chiesa in Francia di mobilitarsi per condividere il Vangelo, far avanzare il regno di Dio e mostrare l'amore di Gesù a questi milioni di persone!

Con l'avvicinarsi di questi eventi, GO+ France si è quindi data la missione di “accompagnare e riunire la Chiesa locale nei suoi sforzi per fare discepoli”.

Camille Westphal Perrier

© Info Chrétienne - Breve riproduzione parziale autorizzata seguita da un link "Leggi di più" a questa pagina.

SUPPORTA INFO CRISTIANI

Info Chrétienne essendo un servizio stampa online riconosciuto dal Ministero della Cultura, la tua donazione è fiscalmente deducibile fino al 66%.