Forma i giornalisti di domani con l'Institute of Journalism All Media (IJTM)

"I nostri media hanno bisogno di giornalisti che esigono la verità, in cerca di utilità e che guardino al mondo con uno sguardo benevolo", afferma Alain Cardinaux, direttore degli studi dell'Istituto di giornalismo All Media (IJTM).

Questa giovane scuola, membro dell'Università Cattolica di Lille, ha fatto del famoso "filtro di Socrate" - la ricerca del vero, del buono e dell'utile - il filo conduttore della formazione a diretto contatto con il campo, al servizio di una professione che cambia

Versatilità e pensiero critico

L'IJTM si forma nel know-how e nelle tecniche giornalistiche con un approccio all-media (stampa scritta, web, TV, radio, podcast, ecc.). Per completare la sua vocazione pratica, l'Istituto si offre di seguire il percorso di apprendistato all'interno delle aziende partner, durante tutto il percorso formativo. Lui vuole
anche una scuola "al servizio del pensiero critico", con corsi dedicati all'analisi dell'attualità, all'analisi critica dei media, al discernimento, alla cultura generale...

"L'obiettivo è duplice: soddisfare le esigenze del settore in termini di versatilità tecnica e maturità professionale, e consentire agli studenti di sviluppare il loro pensiero critico, essenziale per la professione", spiega il suo direttore. Un modo per l'Istituto di Giornalismo di rispondere alle tante sfide della professione.

Ritorno a scuola 2022

“Di fronte all'evoluzione tecnica, ai vincoli economici e alle legittime aspettative della società, i giornalisti devono ancorare l'esercizio della loro professione su basi di solidi valori. Sta a noi accompagnarli nella costruzione del loro progetto, senza ingenuità e con la convinzione che lo spirito di servizio, l'umiltà e la benevolenza contano quanto il rigore, la curiosità e la perseveranza! »

Con in palio un Master statale, l'IJTM si sta facendo un nome nel panorama universitario ma anche tra i professionisti. Sempre più aziende stanno sollecitando i profili dei propri studenti per posizioni lavoro-studio. In particolare i media cristiani che ancora cercano i loro apprendisti per l'inizio dell'anno scolastico 2022. Da qui questo messaggio lanciato dal corpo docente ai giovani titolari di licenza e motivati ​​da un'avventura significativa: “le domande sono in corso. Non aver paura di metterti in gioco, il giornalismo ha bisogno di te! ".

Fai domanda per un programma di studio-lavoro in giornalismo presso InfoChrétienne

Tentato dall'avventura? Il team di InfoChrétienne desidera ampliare il proprio team ed è alla ricerca di un giornalista lavoro-studio per l'inizio dell'anno scolastico a settembre. Unisciti all'Institute of Journalism All Media (IJTM) e richiedi un'alternativa all'interno dei nostri scritti!

Per saperne di più su questa offerta di lavoro, clicca qui.

editoriale

© Info Chrétienne - Breve riproduzione parziale autorizzata seguita da un link "Leggi di più" a questa pagina.

SUPPORTA INFO CRISTIANI

Info Chrétienne essendo un servizio stampa online riconosciuto dal Ministero della Cultura, la tua donazione è fiscalmente deducibile fino al 66%.