Le chiese esortano Londra a non spostare l'ambasciata a Gerusalemme

Shutterstock_1929711113.jpg

Lunedì le chiese di Gerusalemme hanno espresso "seria preoccupazione" per l'intenzione dichiarata del Regno Unito di trasferire la propria ambasciata in Israele da Tel Aviv alla contesa Città Santa, come hanno fatto gli Stati Uniti.

Il mese scorso il primo ministro britannico Liz Truss ha detto alla sua controparte israeliana Yair Lapid della sua intenzione di "rivedere l'attuale posizione dell'ambasciata britannica in Israele", una dichiarazione acclamata da Israele e castigata dai palestinesi.

Una decisione del genere seguirebbe le orme del controverso trasferimento dell'ambasciata americana a Gerusalemme nel 2018, decretato dall'ex presidente americano Donald Trump, misura peraltro mantenuta dal suo successore Joe Biden.

Lunedì, i leader della chiesa a Gerusalemme hanno espresso “seria preoccupazione” per il fatto che la Gran Bretagna stesse seguendo gli Stati Uniti, secondo una dichiarazione congiunta.

Ritenendo "inaccettabile" l'annessione da parte di Israele di Gerusalemme Est, area che i palestinesi aspirano a fare della capitale del loro futuro Stato, le Chiese hanno invitato il Regno Unito a "raddoppiare gli sforzi diplomatici" per porre fine al conflitto israelo-palestinese, piuttosto piuttosto che trasferire la loro ambasciata.

Per l'Onu lo status di Gerusalemme deve essere oggetto di un accordo tra israeliani e palestinesi e, nel frattempo, i Paesi non devono stabilirvi la propria rappresentanza diplomatica con Israele.

"Lo status quo religioso a Gerusalemme è essenziale per preservare l'armonia nella Città Santa e le buone relazioni tra le comunità religiose di tutto il mondo", hanno affermato le chiese.

La Città Vecchia di Gerusalemme, situata nella sua parte orientale, ospita luoghi sacri del cristianesimo, dell'ebraismo e dell'Islam.

La Redazione (con AFP)

Credito immagine: Shutterstock/Seasunandsky

Articoli recenti >

Papa Francesco pubblicherà un nuovo testo sul clima

icona dell'orologio delineata in grigio

Notizie recenti >