Aspettare l'aiuto, la prova o la benedizione di Dio?

Aspettare l'aiuto del Signore in una situazione difficile può sembrare un calvario senza fine. Ma aspettare è la cosa migliore da fare in tempi incerti della nostra vita.

AAttendere l'adempimento delle promesse del Signore non è la stessa cosa che attendere l'adempimento delle promesse degli uomini. Poiché Dio non è un uomo che mente, e ciò che dice la sua bocca, la sua mano lo realizza. Quando scegliamo di dipendere dal Signore e dal Suo tempismo, possiamo restare saldi e credere che non saremo mai delusi.

Ora la fede è una ferma certezza delle cose che speriamo, una dimostrazione di quelle che non vediamo.
Ebrei 11:1

Anche se questo è estremamente difficile da immaginare, i tempi di attesa e l'intero processo di attesa sono di per sé benedizioni.

Chi resta al riparo dell'Altissimo riposa all'ombra dell'Onnipotente. Dico al Signore, mio ​​rifugio e mia fortezza, mio ​​Dio in cui confido! Poiché è lui che ti libera dalla rete dell'uccellatore, dalla peste e dalle sue devastazioni. Ti coprirà con le sue piume e troverai rifugio sotto le sue ali. La sua lealtà è uno scudo e una corazza. Non temerai i terrori della notte, né la freccia che vola di giorno, né la peste che cammina nelle tenebre, né il contagio che colpisce a mezzogiorno. Ne cadano mille al tuo fianco e diecimila alla tua destra, non sarai colpito. Solo con i tuoi occhi vedrai e vedrai il castigo dei malvagi.
Salmo 91: 1-8

Ricorda. Non c'è bisogno di lottare e di avviare soluzioni da soli. La Bibbia è chiara:

È bello aspettare in silenzio l'aiuto del Signore.
Lamentazioni 3: 26

scrittura

© Info Chrétienne - Breve riproduzione parziale autorizzata seguita da un link "Leggi di più" a questa pagina.

SUPPORTA INFO CRISTIANI

Info Chrétienne essendo un servizio stampa online riconosciuto dal Ministero della Cultura, la tua donazione è fiscalmente deducibile fino al 66%.