Riepilogo delle novità del 8 settembre 2022

08_09_22.jpg

Scopri un riassunto di 5 notizie pubblicate sul sito di InfoChrétienne questo giovedì 8 settembre, un buon modo per avere una visione globale di ciò che sta accadendo nel mondo, in particolare nella sfera cristiana. 

Due attacchi cristiani uccidono 6 persone in Nigeria

I cristiani in un villaggio a maggioranza cristiana nello stato nigeriano di Benue sono stati attaccati giovedì pomeriggio. Sei persone sono morte mentre altre due si stanno riprendendo dalle ferite da machete in un ospedale locale.

11 milioni di persone hanno per la prima volta testi biblici nella loro lingua

Nonostante l'interruzione causata dalla pandemia, le Società Bibliche di tutto il mondo hanno lavorato duramente nel 2021 per rendere la Bibbia accessibile a quante più persone possibile. Così dall'inizio del 2022, 5,8 miliardi di persone hanno avuto la Bibbia nella sua interezza e 11 milioni di persone possono leggere per la prima volta i testi biblici nella loro lingua.

Olocausto: i leader del culto cattolico, protestante ed ebraico rendono insieme omaggio ai Giusti

Éric de Moulins-Beaufort, presidente della Conferenza episcopale di Francia, Christian Krieger, presidente della Federazione protestante di Francia, e Haïm Korsia, rabbino capo di Francia, hanno reso omaggio ai Giusti che hanno salvato gli ebrei durante la seconda guerra mondiale, Mercoledì nel corso di un comunicato congiunto che ha indicato anche "i silenzi colpevoli" e il "terreno mortale" dell'"antigiudaismo cristiano".

Tori Hope Petersen, Mrs Universe 2021 ed ex figlia adottiva, invita la Chiesa a prendersi cura dei giovani in affido

Sopravvissuta agli abusi, figlia adottiva e ora moglie, madre, autrice, regina di bellezza e soprattutto figlia di Dio, la vita della 26enne Tori Hope Pertersen è commovente quanto stimolante. Condividendo la sua storia, spera di ispirare i cristiani a cambiare la loro visione dei bambini adottivi e invita la Chiesa a riflettere il cuore di Gesù e ad amare radicalmente i bisognosi.

“My Bible” su Présence Protestante, un programma dedicato ai grandi racconti biblici: David e Mikal, amore o ambizione?

"My Bible", un programma offerto da Présence Protestante (Francia 2) che riunisce un teologo, un terapeuta, un pastore e uno specialista in ebraico biblico che vengono con la LORO Bibbia personale, la loro lettura e il loro sguardo, ad evocare un dramma quasi banale dove l'amore si trasforma in disprezzo: la storia della coppia David e Mikal.

editoriale 


Articoli recenti >

23 febbraio 2024 Riepilogo notizie

icona dell'orologio delineata in grigio

Notizie recenti >