Schiacciato da un bulldozer, un bambino sopravvive: "Se non credi in Dio, qui Bodie ne è la prova"

shutterstock_1168304533.jpg

“So che Dio ha aiutato a salvare il mio bambino. Non c'è altro motivo per cui non lascerò questo ospedale senza il mio bambino, tranne Dio! Sono ancora sotto shock. Dio è sempre buono. »

Il 27 luglio, Bodie Boring, 6 anni, era in un cantiere edile con suo padre in Texas quando è stato investito da un bulldozer. Sua madre, Sam Boring, racconta questo dramma su Facebook.

Il giovane viene subito trasportato in ospedale, nel reparto di terapia intensiva. "Tutto quello che potevo fare era pregare Dio di non prendere il mio bambino", dice la mamma.

Bodie ha un cranio e una pelvi fratturati, polmoni contusi, emorragia cerebrale e un coagulo di sangue nel cervello.

Giorno dopo giorno, sua madre dà notizie di Bodie e chiede di essere pregata.

Cinque giorni dopo l'incidente, Bodie sta già camminando per i corridoi del suo ospedale.

"Puoi essere forte, ma non cammini 5 giorni dopo essere stato abbattuto da un Bulldozer God da 18 libbre (000 kg) che è sempre buono. »

"Non sa come rallentare, anche con il bacino rotto", spiega poi la madre mentre suo figlio cammina con un deambulatore. Poi, il 4 agosto, Sam condivide un video di suo figlio che muove i primi passi dall'incidente.

Il 5 agosto, Bodie può finalmente tornare a casa. "Anche se è spaventoso che abbia ancora il coagulo di sangue, hanno detto che continueranno a monitorarlo da vicino", afferma Sam.

Il giorno dopo il tragico incidente, la madre proclamò che Dio aveva salvato suo figlio.

“Ragazzi, vi dirò una cosa... Se non credete in Dio, Bodie ne è la prova qui. So che Dio ha aiutato a salvare il mio bambino. Non c'è nessun altro motivo per cui non lascio questo ospedale senza il mio bambino, tranne Dio!! Sono ancora sotto shock. Dio è sempre buono. »

MC


Articoli recenti >

Riepilogo delle notizie per il 26 maggio 2023

icona dell'orologio delineata in grigio

Notizie recenti >