Domenica su Présence Protestante (Francia 2) un programma per salvare il pianeta e la speranza cristiana

Senza titolo-53.png

Domenica 31 ottobre alle 10 su Présence Protestante (Francia 2) scopri un nuovo numero di “Variazioni etiche: verso un'altra abbondanza” per un programma sul concetto di sobrietà, tra preoccupazioni ecologiche e valori cristiani. 

Mentre aumentano gli avvertimenti sull'urgenza del riscaldamento globale, Présence Protestante è interessata a questo argomento in un nuovo numero di "Variazioni etiche: verso un'altra abbondanza".

Il messaggio evangelico invita alla frugalità, perfino alla rinuncia? Tutte le chiese hanno lo stesso cursore quando si tratta di ecologia? Infine, in un momento in cui salvare il pianeta è nella mente di tutti, dov'è la speranza cristiana? Ecco alcune delle domande che verranno affrontate durante questo programma che darà la parola a diversi pastori.

Si tratta di Stéphane Lavignotte della Missione Evangelica Popolare, Jean-Sébastien Ingrand, responsabile della missione dell'Unione delle Chiese Protestanti d'Alsazia e Lorena (UEPAL) per la giustizia climatica e, infine, Thomas Poëtte della Federazione Battista di Francia (FEEBF ).

Marine Vandevanter, coinvolta nell'associazione A Rocha che sensibilizza i cristiani sul clima, e Alexandre Sokolovitch, co-fondatore dell'eco-borgo agricolo di La Chaux, forniranno le loro testimonianze.

Un programma preparato da Claire Bernole e diretto da Emmanuel Duchemin che andrà in onda Domenica 30 ottobre alle 10:XNUMX  su Presenza protestante (Francia 2) e disponibile in replica su France TV fino al 6 novembre. 

Camille Westphal Perrier


Articoli recenti >

Sintesi delle notizie dal 7 giugno 2023

icona dell'orologio delineata in grigio

Notizie recenti >