Impara a confidare in Dio nelle grandi cose come nelle piccole cose

È naturale confidare in Dio e cercare la sua guida su decisioni importanti, scelte emotive, difficoltà finanziarie o piani per il futuro. E ci sono un sacco di piccole cose che gestiamo da soli.

Che differenza farebbe affidarle anche a lui?

Le emozioni

La nostra rabbia nei confronti di una situazione ingiusta, il nostro sgomento di fronte a un malinteso di cui non possiamo controllare le conseguenze, le nostre ansie, ecc. : ogni tipo di emozione ci destabilizza. Sconvolto, è spesso al nostro migliore amico o al nostro partner che ci rivolgiamo.

E se il nostro primo istinto fosse quello di rivolgerci prima a Dio? Parlagli a lungo e con le nostre parole, per quanto brusche possano essere, del nostro nervosismo, della nostra delusione e delle nostre impressioni. Dialogare con lui significa fare un passo indietro e lasciare che il suo Spirito agisca in questo cuore che lui conosce bene.

Spese

Nei negozi, non mi viene in mente. A questi piccoli meritati piaceri che ci concediamo, proprio come con la lista della spesa settimanale, non ci pensiamo più di così.

Due vantaggi nel consultare Dio sugli scaffali: per chi tende agli acquisti d'impulso, ci permette di soppesare i pro ei contro e di valorizzare nell'acquisto il loro reale valore. D'altronde è anche un'occasione per chiederci se oggi non ci sarebbe un modo per fare un regalo a qualcuno in particolare?

Stava lavorando

Lo sappiamo bene, questa tendenza a compartimentare la nostra vita. Una volta arrivati ​​sul posto di lavoro o nelle nostre attività quotidiane, ci concentriamo sui compiti da svolgere. Sudiamo, corriamo, ci prendiamo una pausa, chiacchieriamo, gestiamo, telefoniamo.

E se imparassimo a vivere il nostro lavoro con Dio? In concreto, possiamo dargli il programma della giornata in arrivo. Di fronte alle sfide, basta una breve preghiera. La sua pace e saggezza possono fare una grande differenza nel modo in cui affrontiamo le difficoltà e nel modo in cui usiamo le nostre capacità.

Natacha Horton

Trova altri articoli su Spiritualità, la rivista che riunisce le donne cristiane del mondo francofono. 

Articolo originariamente pubblicato nel febbraio 2022

© Info Chrétienne - Breve riproduzione parziale autorizzata seguita da un link "Leggi di più" a questa pagina.

SUPPORTA INFO CRISTIANI

Info Chrétienne essendo un servizio stampa online riconosciuto dal Ministero della Cultura, la tua donazione è fiscalmente deducibile fino al 66%.