Abbiamo scoperto le api dei mari [parere]

Senza impollinazione, nessuna riproduzione di piante da fiore. Senza api per trasportare il polline, più natura. Ricercatori francesi hanno appena scoperto che non era così semplice: il fenomeno dell'impollinazione iniziò proprio negli oceani, molto prima dei famosi raccoglitori. Come le api che passano di fiore in fiore, i crostacei passano dalle alghe rosse (Gracilaria gracilis) alle alghe rosse, e consentono il trasporto degli spermatii dalle alghe, simili al polline.

Il volto dell'impollinazione è stato appena cambiato dal frutto di due decenni di ricerca del Centro nazionale per la ricerca scientifica (CNRS) a Roscoff, sotto la direzione di Myriam Valéro e Christophe Destombes. Questi biologi marini sono infatti riusciti a far luce sul fatto che i crostacei impollinano le alghe proprio come le api fanno per i fiori. È la sorprendente densità di questi crostacei in queste alghe che avrà dato loro un indizio. Gli idotées (Idotea balthica), piccolissimi crostacei dalla falsa aria di gambero lunghi appena un centimetro, passano così dalle alghe rosse alle alghe rosse. Scambio di buone pratiche sotto le onde: mentre gli idotée consentono l'impollinazione delle alghe rosse, non se ne nutrono e si proteggono dai predatori.

Nel 2016, gli scienziati avevano già dimostrato che lo zooplancton ha impollinato un'erba marina nei Caraibi. Questa nuova scoperta dai ricercatori con sede in Bretagna, i cui risultati della ricerca sono stati pubblicati sulla rivista Science, rimanda anche la datazione del fenomeno dell'impollinazione: mentre si parlava di 140 milioni di anni per le piante da fiore, le alghe rosse esistono da più di 800 milioni di anni, ben prima delle prime piante terrestri. Sul nostro pianeta blu, dove spesso gli occhi sono rivolti più alla terra che ai mari, questa scoperta ricorda l'importanza cruciale della biodiversità degli oceani, della loro protezione dall'inquinamento e la concretizzazione delle coste.

Judikael Hirel

Fonte : Geo

Questo articolo è pubblicato da Selezione del giorno.

© Info Chrétienne - Breve riproduzione parziale autorizzata seguita da un link "Leggi di più" a questa pagina.

SUPPORTA INFO CRISTIANI

Info Chrétienne essendo un servizio stampa online riconosciuto dal Ministero della Cultura, la tua donazione è fiscalmente deducibile fino al 66%.