Adolescente uccide 19 studenti e 2 adulti in una scuola del Texas

“Succede solo in questo Paese e da nessun'altra parte. In nessun altro paese i bambini vanno a scuola pensando di poter essere fucilati. »

“Quando, per l'amor di Dio, affronteremo la lobby delle armi? Queste le parole del presidente Joe Biden in risposta alla tragedia che ha fatto precipitare l'America in un incubo cronico. Ieri un 18enne ha aperto il fuoco in una scuola elementare del Texas, uccidendo 19 giovani studenti e due adulti. È uno dei peggiori attacchi a una scuola da anni.

"È ora di trasformare il dolore in azione", ha aggiunto, dicendo di essere "malato e stanco" delle sparatorie a scuola.

La sparatoria è avvenuta alla Robb Primary School, che serve più di 500 bambini di età inferiore ai 10 anni a Uvalde. Quasi il 90% di loro sono di origine ispanica.

Armato di fucile e di un'attrezzatura paramilitare, l'assassino, identificato come Salvador Ramos, avrebbe preso di mira prima sua nonna, il cui stato di salute restava da chiarire, prima di recarsi a scuola in macchina per compiere lì la sua strage.

Per il vicepresidente Kamala Harris “basta”. Invita a intervenire sul tema della violenza armata. “I nostri cuori continuano ad essere spezzati”, ha detto al Congresso, prima di aggiungere, “dobbiamo trovare il coraggio di agire”.

“Succede solo in questo Paese e da nessun'altra parte. In nessun altro paese i bambini vanno a scuola pensando di poter essere fucilati", ha affermato il senatore Chris Murphy.

MC (con AFP)

Credito immagine: Shutterstock.com/Alfie Photography

© Info Chrétienne - Breve riproduzione parziale autorizzata seguita da un link "Leggi di più" a questa pagina.

SUPPORTA INFO CRISTIANI

Info Chrétienne essendo un servizio stampa online riconosciuto dal Ministero della Cultura, la tua donazione è fiscalmente deducibile fino al 66%.